ENG
Alessandro Redaelli graduated in editing at I.I.SM. Dudovich and in new media at Luchino Visconti cinema school of Milan. He is a director and editor since 2009, he has directed and edited several short and feature films distributed internationally (Shock - My Abstraction of Death; Pray for Diamonds; POE Pieces of Eldritch, Red Krokodil, House of Ravens). His directorial debut in feature film is Funeralopolis - A Suburban Portrait, an independent documentary produced by K48 and distributed by Rai Cinema about the suburbs of Milan. His second film is Game of the Year, an epic story about videogames industry in Italy, winner of "Best film award" at Biografilm Festival in Bologna. His last release is Positivə, a documentary about 40 years of HIV in Italy, half observation documentary, half traditional documentary, starring Loredana Berté, Oliviero Toscani, Jo Squillo, and others. He is also the head of content of VR Italia, the most famous Italian platform about virtual reality.

ITA
Alessandro Redaelli è diplomato in montaggio all'Istituto Marcello Dudovich e laureato in nuovi media alla scuola civica di cinema Luchino Visconti. È regista e montatore dal 2009, ha diretto e montato svariati cortometraggi e lungometraggi distribuiti a livello internazionale (Shock - My Abstraction of Death; Pray for Diamonds; POE Pieces of Eldritch, Red Krokodil, House of Ravens). Il suo debutto alla regia nel lungometraggio arriva nel 2017, con Funeralopolis - A Suburban Portrait, un documentario d'osservazione prodotto da K48 e distribuito da Rai Cinema. Il suo secondo film è Game of the Year, l'epica storia del mondo dei videogiochi in Italia, vincitore del premio "miglior film" al Biografilm Festival 2021. Il suo terzo lungometraggio è invece Positivə, un documentario sui 40 anni di HIV in Italia, metà documentario d'osservazione, metà documentario tradizionale, con protagonisti del calibro di Loredana Berté, Oliviero Toscani e Jo Squillo. È inoltre l'head of content di VR Italia, il più noto portale d'informazione sul mondo della realtà virtuale in Italia.
Back to Top